Visualizzazione Centro diurno

Nucci Banfi

  Fotografia
  Informazioni generali
Indirizzo Piazza Belvedere Dogliani Castello (CN)
Responsabile Aldo Peirano
Telefono 0173742540
E-Mail centrodiurno.dogliani@cssm-mondovi.it

  Varie
Proprietario: Cssm-NucciBanfi
Visite alla pagina: 13615


  Album Foto
Prodotti
attività esterne
attività al centro

  News  Links
prova news NucciBanfi   (81921 Click)29/10/2009
  • Google

  •   Contenuto pagina

    Il centro diurno "Nucci Banfi" del Consorzio per i servizi socio-assistenziali del Monregalese è rivolto a persone disabili ultraquattordicenni che frequentano la struttura dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.30. 

     Le finalità che ci poniamo nei confronti di questi ragazzi possono essere riassunte sotto due grandi voci: l’autonomia intesa come apprendimento e/o mantenimento di abilità e capacità e la relazione intesa come capacità di stare con gli altri, di instaurare rapporti di amicizia, di imparare ad avere dei comportamenti adeguati a vari contesti sociali.  Queste finalità  si cercano di perseguire in un clima di rispetto  dell’individuo al fine di garantire la serenità e il benessere della persona.

    Per raggiungere questi obiettivi abbiamo come strumento principale diversi laboratori, quali:  cognitivo-didattico ( lettura e utilizzo del P.C.),  cesteria,  falegnameria,  pittura, orticoltura, bricolage.

    Possono essere previste attività con consulenti esterni ( al momento stiamo effettuando massaggi con la tecnica di "Shatsu") ed attività esterne quali maneggio, sci di fondo, uscite sul territorio (gite, visite legate agli argomenti trattati nel laboratorio di cognitivo,  partecipazione a fiere, mercatini , feste, serate in pizzeria ecc.).

    L'integrazione con il territorio è un obbiettivo da perseguire per evitare la non conoscenza e l'emarginazione della disabilità. Di conseguenza vengono attivati progetti anche in collaborazione con la scuola.

    Il gruppo di lavoro è composto da educatori professionali e da operatori socio sanitari. Ci si avvale inoltre della supervisione  di uno psicologo che partecipa mensilmente alle riunioni d'èquipe collaborando nella realizzazione del progetto educativo individualizzato previsto per ciascun utente. Il progetto educativo parte dai bisogni che i ragazzi ci portano in modo esplicito o che noi operatori individuiamo tramite la collaborazione con altre figure professionali (quali assistenti sociali, medici ecc.) e con i famigliari.  

     

     





    Homepage | Area Riservata

    Versione: 1.0 sito | 2.5 lib 

    Un portale per valorizzare l'attività dei Centri Diurni e la creatività quotidiana degli utenti diversamente abili.
    Sponsorizzato dalla CADMO Infor